13 Aprile 2021  09:41

WarnerMedia annuncia il nuovo managament Kids EMEA

Eliana Corti
WarnerMedia annuncia il nuovo managament Kids EMEA

Vanessa Brookman, Head of Kids Emea WarnerMedia

Il gruppo si occuperà dei contenuti editoriali e le produzioni di tutti i canali e dei brand

Vanessa Brookman, Head of Kids Emea WarnerMedia, ha annunciato il nuovo gruppo di manager che gestirà i contenuti editoriali e le produzioni di tutti i canali e dei brand kids Emea (Cartoon Network, Boomerang, Boing, Cartoonito, le relative digital property su piattaforme terze e l'offerta kids and family destinata a Hbo Max, in arrivo su alcuni territori europei entro fine anno). Sarah Fell guiderà le produzioni originali (mantenendo l’incarico di Director of Original Series Emea), Marc Goodchild i contenuti digitali (confermando il ruolo di Head of Digital Content Strategy & Product Emea), Sean Henry (nominato Head of Content Strategy & Acquisitions Emea) la strategia editoriale e le acquisizioni e Angharad Llewelyn (confermata Director of Editorial Standards & Practices Emea) la compliance. Ana González e Sean Gorman assumono, invece, ruoli di leadership locali, la prima assumendo il ruolo di Head of Kids Channels per Iberia e Italia, il secondo quale Head of Kids Channels UK e Irlanda, Nordic & Menat. Il nuovo gruppo lavorerà a stretto contatto con il team global Kids, Young Adults and Classics (Kyac) guidato da Tom Ascheim e con i team che riportano a Johannes Larcher, Head of Hbo Max International e Christina Sulebakk, Head of HBO Max Emea. In particolare, Fell riporterà riporterà a Vanessa Brookman e a Sam Register, President of Warner Bros. Animation and Cartoon Network Studios, co-leader degli Hanna-Barbera Studios Europe.

Contenuti correlati : warnermedia brookman
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2021
    La nuova televisione al giro di BOA
    L’assunto è certo: causa pandemia gli ascolti sono cresciuti e la pubblicità è diminuita. Ergo, mentre la tv funziona...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 24 Ottobre 2014
    Berlinguer, par condicio «dannosa»
    Sul pluralismo dell’informazione «vigila il senso di responsabilità dei direttori». Occorre «assicurare gli equilibri tra le diverse forze...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy